Champagne - Degorgement Febbraio 2011 - Dosage: 2 gr/l.
Lo Champagne si trova al limite settentrionale della coltura della vigna. Dizy e Aÿ sono a 49°04 di latitudine nord, Avize a 48°58 e la loro temperatura media annuale è di 10°C. Queste condizioni climatiche particolarmente rigide conferiscono in parte la tipicità ai suoi “terroirs” ed esigono un’attenzione estrema per poterne esprimere la ricchezza e la diversità. L’unione rara degli elementi naturali e il lavoro meticoloso fanno grandi i “terroirs”: poterne disporre è un grande privilegio ma non sarebbero nulla senza il lavoro dell’uomo. Inesistenti o scarse concimazioni, aratura del terreno, inerbimento, bassa carica di gemme: i nostri metodi colturali tradizionali frenano il vigore della vigna e mettono in evidenza la diversità delle singole parcelle (lieux-dits). E’ solamente in queste condizioni che il terreno si esprime, che il vino traduce l’influenza del minerale sul frutto, dove un “lieu-dit” rivela una la sua singolare tipicità e conferisce personalità ai vini che ne derivano. Noi abbiamo distinto quattro di questi “lieux-dits”. L’imbottigliamento dei loro vini avviene solamente nelle grandi annate.

Avize, Champ Caïn, 1 ettaro e 27 are di Chardonnay impiantato nel 1962. Il terreno, calcareo scuro, poco profondo, è di struttura argillo-sabbioso-limosa e ricco di ghiaia di gesso. È una formazione tipica delle rocce calcaree friabili così come il gesso sul quale si posa. Il lieu-dit Champ Caïn, situato nella parte bassa del “coteau” e orientato a sud pieno, ha drenaggio ed esposizione perfetti.

200.00


Codice: 17772
Produttore: Jacquesson
Tipologia: Champagne
Regione: Dizy
Paese: Francia
Contenuto: 75 Cl.
Gradazione: 12°

Quantita


Questo prodotto è nel carrello di 0 cliente(i). Affrettati!