Moscato (70%) e Malvasia (30%), tradizionalmente coltivati nell’areale del Vulture. Le uve sono appassite in pianta e, poi, sui graticci. Colore giallo dorato, con luminosi riflessi ambrati. Al naso si caratterizza per un ampio ventaglio di profumi mielosi, di fiori bianchi appassiti e frutta secca e di agrumi canditi, ma anche frutta appassita, miele di acacia, petali di rosa. Al gusto, le note dolci e i rimandi d’arancia candita e marmellata di albicocche, miele e fichi secchi trovano il giusto contrappunto in una piacevole acidità che ripulisce il palato e affianca la lunga persistenza.
  • Vendemmia: manuale in cassette piccole nell’ultima settimana di settembre.
  • Vinificazione: in barriques nuove.
  • Maturazione: almeno 12 mesi in barriques e almeno 12 in bottiglia.
  • Ottimo con la frutta secca, la pasticceria che fa uso di miele e creme, oltre ai formaggi stagionati. Classico con pastiere, cannoli, cassata e dolci di mandorle.
  • Temperatura di Servizio: 14 °C circa

22.50


Codice: 17892
Produttore: Cantine del Notaio
Tipologia: Vino dolce
Denominazione: IGT Basilicata
Regione: Basilicata
Paese: Italia
Annata: 2010
Contenuto: 75 Cl.
Gradazione: 14°

Quantita


Questo prodotto è nel carrello di 0 cliente(i). Affrettati!