La vena floreale volutamente tersa, limpida, resa con la massima purezza per un vino elegante e di struttura naturalmente complessa e aggraziata.
  • Terreno: fresco, molto soffice e di origine vulcanica, dalle colline site tra i comuni di Atripalda e S. Potito Ultra.
  • Vendemmia: prima decade di ottobre.
  • Vinificazione: pigiatura soffice, pressatura dei grappoli interi, illimpidimento statico a freddo, fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni, malolattica svolta non completamente.

10.00


Codice: 17899
Produttore: Vinosia
Tipologia: Vino bianco
Denominazione: Fiano di Avellino DOCG
Regione: Campania
Paese: Italia
Annata: 2015
Contenuto: 75 Cl.
Gradazione: 13°

Quantita Esaurito