Zibibbo 100%. Una natura incontrastata, “burbera” forse come Marco. Ma da quella natura riuscì a capire, per primo, che vinificando le uve di Zibibbo, coltivate nella zona più esposta a Nord, in C.da Cufurà, era possibile produrre un vino bianco secco dalle spiccate note minerali, aromatico, intenso e complesso. Lo Zibibbo, un vitigno che, per la prima volta, può esprimere le sue note aromatiche e minerali. Una versione sicuramente innovativa rispetto alla produzione tipica di Pantelleria. 2.500 ceppi per ettaro, coltivati ad alberello pantesco, pratica agricola dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità il 26 novembre 2014, con radici che hanno origini nel 1957 nel territorio di C.da Cufurà, a Pantelleria. 25 hl di resa per ettaro vendemmiati la seconda settimana di settembre. Dopo una rigorosa selezione dei grappoli manuale, l’uva viene diraspata e delicatamente pigiata per avviare una macerazione a freddo per circa 24 ore. Dopo la pressatura soffice, il mosto, a bassa temperatura, resta a decantare per 48 ore. La parte limpida si avvia alla fermentazione in vasche di acciaio da 50 hl a temperatura controllata. 6 mesi in vasca di acciaio. Da abbinare con crostacei, tartare di pesce, ostriche, crudità di mare. Servire a 12-14 °C.

19.00


Codice: 17951
Produttore: Marco de Bartoli
Tipologia: Vino bianco
Denominazione: Pantelleria DOC
Regione: Sicilia
Paese: Italia
Annata: 2015
Contenuto: 75 Cl.
Gradazione: 11,5°

Quantita


Questo prodotto è nel carrello di 0 cliente(i). Affrettati!